Arcidiocesi
di Ferrara-Comacchio

 
 
 

Parrocchia

San Benedetto

Feriale ore 7:30 - 9:00 sospesa in luglio e agosto - 18:00 
Prefestivo ore 18:00
Festivo ore 8:.30 - 10:00 - 11:30 - 18:00

Arcidiocesi Ferrara-Comacchio
 
 

DOVE SIAMO




 

DESCRIZIONE

Date

Fondata nel secolo XII.
Edificata nel 1497.
Distrutta nel 1944.
Ricostruita nel 1954.
Consacrata il 21/03/1954 dal Card. Schuster.

STORIA

Nell' area in cui sorge l' attuale complesso benedettino, nel sec. XII per volere di Matilde di Canossa furono edificati una chiesa ed un convento dipendenti dai Canonici di S. Frediano di Lucca. Nel 1457 il duca Ercole I d' Este concesse questo complesso ai benedettini della Congregazione Cassinese di S. Giustina che venne poi unita a quella di Pomposa. Nel 1497 incominciò la costruzione di una nuova chiesa e di un convento più ampio per accogliere i monaci di Pomposa che venivano decimati dalla malaria e dall' insalubrità delle loro condizioni di vita. Essendosi i monaci pomposiani stabiliti nel sec. XV in Ferrara, nel 1553 la chiesa di S. Benedetto fu eretta abbazia e nel 1572 vi fu traslata la salma di Ludovico Ariosto. A fianco della chiesa è stato costruito dall' abate Geminiano da Padova il grandioso monastero ed è del 1621 l' erezione del campanile (metri 57,61) su progetto dell' insigne architetto Giambattista Aleotti. Nel 1797 le truppe napoleoniche adibirono il convento a caserma ed ospedale e la chiesa a magazzino, qui trasportando i feriti dall' assedio di Mantova; i monaci dovettero trasferirsi nella canonica di S. Giovanni Battista, abbandonata dai canonici regolari perché passati a S. Maria in Vado. I monaci rientrarono nel 1799 e, di nuovo, ne ripartirono nel 1801; chiesa e monastero furono cambiati per la seconda volta in caserma. Nel 1806 S. Benedetto fu eretta a parrocchia, la chiesa fu riconsacrata ed aperta al culto ed al parroco vennero concesse alcune stanze come canonica; ma per i gravissimi danni che aveva sofferto furono necessari lunghi e dispendiosi restauri, perciò non poté essere riaperta che nel 1811. Le furono aggregate altresì le due soppresse parrocchie di S. Maria Nuova e di S. Nicolò. Il resto del convento continuò ad essere utilizzato come caserma e dopo l' unità d' Italia passò al Genio Militare. La parrocchia è stata affidata all' Opera Salesiana dall' arcivescovo mons. Ruggero Bovelli con decreto del 4 novembre 1930 ed il convento è divenuto un collegio. La chiesa, distrutta nel 1944 da eventi bellici, fu riedificata e consacrata il 21 marzo 1954 dal cardinale benedettino Idelfonso Schuster, arcivescovo di Milano.

Cronotassi

Cattaneo S.D.B. Diego Maria (2007-2016), De Ponti S.D.B. GianAlfredo (2007-2007), Frigerio S.D.B. Pietro (2001-2007), Rivoltella S.D.B. Aldo (1992-2001), Capuzzi S.D.B. Domenico (1986-1992), Zoli S.D.B. Alessandro (1977-1986), Savazzi S.D.B. Cesare (1961-1977), Savazzi S.D.B. Cesare (1961-1977), Bussoletti S.D.B. Ilario (1956-1961), Gregorio S.D.B. Michele (1930-1956), Pavani Benedetto (1902-1930), Bassi Carlo (1893-1897), Serra Giuseppe (1834-1834), Finotti Luca (1812-1834).




Orario Estivo
Giorno
Ora
Tipo Liturgia
Annotazioni
07:15
Feriale
Avvento e quaresima
07:30
Feriale
08:30
Festiva
10:00
Festiva
11:30
Festiva
18:00
Feriale
18:00
Prefestiva
18:00
Festiva

Orario Invernale
Giorno
Ora
Tipo Liturgia
Annotazioni
07:15
Feriale
Avvento e quaresima
07:30
Feriale
08:30
Festiva
09:00
Feriale
Sospesa in luglio e agosto
10:00
Festiva
11:30
Festiva
18:00
Feriale
18:00
Prefestiva
18:00
Festiva



Eventi in corso (0)
Archivio Eventi (2)
 
 

CONTATTI

 
 

Parrocchia di San Benedetto Abate

Ferrara
 

Indirizzo:
Piazzale San Benedetto 13/17
44121 Ferrara
Ferrara FE


Telefono:
0532 215900


Fax:
0532 215928


Email:
parroco@sambefe.it


Web:
www.sambefe.it/index.php


Parroco:


Vicario parrocchiale:


Vicario parrocchiale:

 

VOCI CORRELATE

 
Vicariato

Chiese e strutture collegate



 

APPUNTAMENTI

  

LUN
MAR
MER
GIO
VEN
SAB
DOM