Arcidiocesi
di Ferrara-Comacchio

 
 
 

Parrocchia

Massenzatica

Orario sante messe:
Festivo ore 9:00

Arcidiocesi Ferrara-Comacchio
 
 

DOVE SIAMO




 

DESCRIZIONE

Date

Fondata nel secolo XII.
Edificata nel secolo XIII.

STORIA

«Massa antiqua»: il toponimo di questa parrocchia sembra confermare la tradizione locale che ricorda antichi insediamenti feudali del basso impero; non trova, invece, nessuna consistenza storica l'asserzione secondo cui deriverebbe da Massenzio, imperatore. La sua vetusta origine è attestata dalla presenza di una antichissima istituzione agraria chiamata La libera comunità degli uomini di Massenzatica creata dagli Abati di Pomposa e documentata dal 1337; ma già prima Massenzatica è spessissimo ricordata nei documenti medievali pomposiani: il più antico documento è un diploma del 1013 in cui papa Benedetto VIII cede all'abbazia di Pomposa un vasto territorio comprendente anche Massenzatica; i primi documenti riguardanti la chiesa di San Pietro sono due atti del 1263 e del 1266 da cui risulta che il parroco risiedeva nella canonica posta dietro la chiesa; del 1156 è invece un atto dell'abate di Pomposa Giovanni riguardante la costruzione di un argine nell'Isola Pomposiana cui sono chiamati a concorrere, con l'invio di uomini per la costruzione del suddetto argine, il parroco di Mezzogoro e di Massenzatica. Le case del centro di Massenzatica sono addossate ai muri della vecchia chiesa che, costruita attorno al XIII secolo e rifatta nel 1600, crollò in parte nel 1922. La nuova chiesa parrocchiale, dedicata ai SS. Apostoli Pietro e Paolo, è del 1926. Non ha nessuna pretesa artistica, pur essendo dignitosa e raccolta. Massenzatica in età medievale dipendeva dall'abbazia di Pomposa sia per la vita religiosa quanto per quella amministrativa; infatti, è citata negli Statuta Pomposiae del 1295 fra le ville pomposiane; con l'esclusione dall'attività pastorale dei monaci dal XII secolo e con il progressivo declino di Pomposa, la comunità si rese indipendente dal punto di vista amministrativo e la cura delle anime fu sottoposta all'autorità episcopale comacchiese. Il vasto territorio parrocchiale di Massenzatica fu più volte smembrato: nel 1947 con la creazione della parrocchia della Beata Vergine del Rosario di Bosco Mesola; nel 1952 con l'erezione della parrocchia di San Benedetto abate in Ponte Langorino e nel 1955 con l'erezione della parrocchia della Beata Vergine Regina in Monticelli.

Cronotassi

Polmonari Marco (2000-2009), Coradin Benedetto Mario Luigi (1995-2000), Mancin Piergiorgio (1979-1995), Rutili Pietro (1970-1979), Adolini Pompeo (1960-1970), Dall'Aglio Luigi (1913-1960), Gasparinetti Bernardo (1907-1913).




Orario Estivo
Giorno
Ora
Tipo Liturgia
Annotazioni
09:00
Festiva

Orario Invernale
Giorno
Ora
Tipo Liturgia
Annotazioni
09:00
Festiva



Eventi in corso (0)
Archivio Eventi (0)
 
 

CONTATTI

 
 

Parrocchia dei Santi Pietro e Paolo Apostoli

Massenzatica
 

Indirizzo:
Via Massenzio 29a
44026 Massenzatica
Mesola FE


Telefono:
0533 993489


Email:
upmesola@gmail.com


Web:


Parroco:


Vicario parrocchiale:


Vicario parrocchiale:

 

VOCI CORRELATE

 
Vicariato

Unità Pastorale

 

APPUNTAMENTI

  

LUN
MAR
MER
GIO
VEN
SAB
DOM